Jolie

Acrilico su PVC da 10 mm

50 x 70 cm

400,00

1 disponibili

  • Paolo Peverini
  • I materiali

Paolo Peverini nasce nel novembre 84 e crescendo in una città come Roma è veramente difficile non appassionarsi all’arte. Già da bambino spendeva molte ore disegnando su carta e sul computer: nel 1988 realizza infatti il primo disegno digitale con un Macintosh II.

Sebbene gli studi lo abbiano portato su altre strade, ha continuato il suo sviluppo e il suo studio sulla grafica digitale, fino ad oggi dove la carriera artistica lo ha portato a creare un vero e proprio mix fra queste due passioni: infatti le ultime tecniche che usa sono un mesh-up che combina la progettazione digitale con lo sviluppo finale a tecniche miste.

Negli ultimi anni questa passione lo ha portato a partecipare a diversi eventi inclusi i Pugnaloni di Acquapendente, ovvero delle opere uniche su pannelli in legno 260×360 cm prima dipinte a mano e poi ricoperte con un mosaico di fiori e foglie.

Lo sviluppo del 2016 e del 2017 è incentrato sulla tecnica del WPAP, una pop art moderna, nata in Indonesia e realizzata esclusivamente al computer con linee rette e tagli netti in cui diventa predominante lo studio e la scelta dell’accostamento cromatico. Paolo Peverini ha scelto di combinare questa tecnica digitale con una realizzazione manuale che richiede quindi diversi giorni di progettazione e di lavoro.

Quasi tutte le opere create da Paolo Peverini, sono realizzate con scarti di PVC espanso o più comunemente chiamato "Forex" dal nome del marchio registrato.

Questo materiale plastico viene spesso impiegato per la stampa diretta, nel settore della comunicazione, per la creazione di cartelli di grande dimensioni, insegne, plastici, e modelli.
Un materiale leggero ma stabile, termoformabile ed autoestinguente ma soprattutto insensibile agli agenti atmosferici che dimostra anche le sue piccole imperfezioni che rendono le opere uniche ed originali.

Vista la modernità del supporto la scelta dei colori è ricaduta esclusivamente su vernice acrilica. Un tipo di vernice molto versatile prodotta con polveri colorate (pigmenti) mischiate con una resina acrilica (quasi esclusivamente di origine chetonica) di essiccazione molto rapida. Inoltre questo tipo di pittura non ha necessità, fatta eccezione per alcuni colori, di fissativo, in quanto la resina acrilica che li compone li fa resistere alla luce e agli agenti atmosferici, smog compreso.

Jolie

Condividi quest opera
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email